Moduli per IoT per infinite applicazioni

Set 2022

Lo scorso anno è stata registrata una forte crescita del mercato IoT in Italia, +22% rispetto al 2020, con un valore complessivo stimato pari a circa 7,3 miliardi di euro. Come se non bastasse, nei prossimi mesi si apriranno ulteriori opportunità grazie al PNRR, con il quale sono stati messi in campo 30 miliardi di euro di fondi destinati a progetti legati all’IoT, come ad esempio la gestione del rischio di alluvione.

Caratteristiche

Nel catalogo SATEL troviamo ben tre prodotti che possono essere utilizzati per entrare in questo mercato:  GSM-X, GPRS-A ed ETHM-A. I primi due sono dotati di un modulo di comunicazione GSM 2G / 4G LTE mentre il terzo è dotato di connessione ethernet.

La caratteristica unica, comune a tutti, è quella di poter trasmettere i dati relativi allo stato dei loro ingressi, uscite ed informazioni diagnostiche mediante protocolli standard quali:

  • MQTT
  • JSON-TCP
  • JSON-HTTP
  • MODBUS

Questa particolarità consente di entrare a far parte del mondo IoT, sia come sensori che come attuatori di un sistema di centralizzazione molto più ampio.

Funzionalità

In particolare, GPRS-A ed ETHM-A, hanno 8 ingressi digitali e 0-10V, a cui possono essere collegate sonde analogiche che possono misurare ogni tipo di grandezza fisica come: temperatura, umidità, pressione, livello CO2, tensione, consumi, livello di liquidi, flusso di gas, etc. Inoltre, sono dotati di un bus 1-Wire in grado di leggere informazioni da 8 diversi sensori di temperatura digitali.

GSM-X, invece, abbina alla più classica funzione di emulatore di linea con sintesi vocale integrata, ben 8 ingressi e 4 uscite gestibili tramite i protocolli standard.

Applicazioni

Questi moduli possono essere utilizzati in un’infinità di ambiti applicativi come la supervisione dell’impianto fotovoltaico o dei consumi di gas ed elettricità. Per la smart city possono essere impiegati nella gestione del verde pubblico, della viabilità e dell’illuminazione.

In aggiunta, la loro versatilità e l’enorme varietà di sonde a disposizione sul mercato, permette l’utilizzo per il monitoraggio di processi produttivi nelle industrie o dei parametri micro-climatici a supporto dell’agricoltura.

Alcuni esempi pratici sono il controllo degli allagamenti nei sottopassaggi, la supervisione della qualità dell’aria negli uffici ed il monitoraggio delle condizioni di stoccaggio di prodotti deperibili.

Target

Questi articoli, grazie alla funzione IoT integrata, oltre che ad installatori di sicurezza, possono essere utili al settore elettrico e termoidraulico, a progettisti termotecnici e di sistemi industriali, nella pubblica amministrazione, ad allevamenti e coltivazioni.

Elementi distintivi

Oltre ai protocolli IoT, tutti i moduli dispongono di applicativo mobile GX Control con notifiche PUSH. La connessione è garantita dal servizio P2P gratuito SATEL server, che non richiede registrazioni o elaborate configurazioni di rete. I dispositivi sono anche programmabili ed aggiornabili da remoto, tramite il software GX Soft.

Satel Italia S.r.l. - C/da Tesino, 40 - 63065 Ripatransone (AP) - P.I. 02063220442 - Numero REA AP-193370 - Capitale sociale in Euro: 10.000,00 - info@satel-italia.it - Copyright © 2022 Satel Italia - Privacy policy
Design and Marketing TiME agency